12/03/17

Bouillabaisse à la ménagère ⧫ Ricette Pasquali

Bouillabaisse à la ménagère ⧫ Ricette Pasquali


La bouillabaisse è una zuppa di pesce mediterraneo: ne diamo qui la vanante povera. Essa richiede un recipiente di cottura in terracotta a bordi alti, filettoni di baccalà dissalati e olio d'oliva, utensili e prodotti reperibili in tutti i paesi latini. Nella cucina francese questo piatto unico occupa un posto regionale e domestico, escluso dall'alta ristorazione professionale.

Ingredienti
500 gr. di baccalà dissalato
500 gr. di patate.
2 cipolle
1 porro
1 o 2 spicchi d'aglio
1 mazzetto guarnito (di timo,
prezzemolo, alloro)
1 pugnetto di prezzemolo.tritato
100 gr. di olio d'oliva
1 dose di zafferano
pepe nero

Valori nutrizionali
Protidi 162
Glucidi 117
Lipidi 109
Kcal 2097

Tritata la cipolla e il porro, versati con l'olio nella terracotta, si fanno soffriggere a fuoco basso i pezzi di baccalà per cinque. minuti. Si aggiungono quindi le patate, mescolando con il cucchiaio di legno. Il pepe e il mazzetto guarnito raggiungono il soffritto poco prima di versarvi dell'acqua bollente; sino a ricoprire l'insieme. Parte dello zafferano darà colore quando inizia la bollitura a fuoco vivo, il rimanente è aggiunto alla fine. Dopo un quarto d'ora, il baccalà sarà sfogliato e le patate ancor resistenti al centro. Abbassata la fiamma, si lascia cuocere per altri cinque minuti, aggiungendo, in finis il trito di prezzemolo. Mentre la minestra, coperta, riposa, abbrustolire alcune fette di pane e strofinarle d'aglio. Su di esse, in ogni fondina verrà versato qualche mestolo caldo.

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.